16 set 2009

Ragazzi volete il successo? Dovete studiare

Primo giorno di scuola per le piccole di casa e Roberta ritorna con una bellissima fotocopia incollata sulla prima pagina del suo nuovo quaderno di V classe.
Si tratta dello straordinario discorso che Barack Obama ha rivolto agli studenti americani  l'8 settembre per l'inizio dell'anno scolastico. Il testo  integrale lo potete leggere qui 
Bel modo di iniziare l'anno scolastico, un invito ad assumersi ognuno le proprie responsabilità: governo, insegnanti, genitori e studenti.
Riporto qui solo alcune frasi, come augurio per i ragazzi e fiducia nel futuro.

"Questo è quello che voglio sottolineare oggi: la responsabilità di ognuno di voi nella vostra educazione. Parto da quella che avete nei confronti di voi stessi.
Ognuno di voi sa far bene qualcosa, ha qualcosa da offrire. Avete la responsabilità di scoprirlo. Questa è l'opportunità che vi offre l'istruzione.
Qualunque cosa facciate voglio che vi ci dedichiate. E non avrete necessariamente successo al primo tentativo.
Nessuno è nato capace di fare le cose, si impara sgobbando. Mi aspetto il massimo impegno in qualsiasi cosa facciate. Mi aspetto grandi cose, da ognuno di voi. Rendeteci orgogliosi di voi. So che potete farlo."

Peccato che nel mio Paese non trovi nessun capo del governo o ministro che abbia l'autorevolezza di fare un discorso così. Oggi mi sento proprio xenofila!

Questo post partecipa al blogstorming

2 commenti:

polly5vm ha detto...

davvero un gran bel discorso. e delice di conoscere una quadrisMamma!!!

patty ha detto...

@ polly5vm Sì, un inizio davvero coinvolgente per un nuovo anno scolastico.
Il piacere è tutto mio!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails